BRASCHI, DOPO SANREMO 2017 ARRIVA “TRASPARENTE”

Braschi

Dopo aver partecipato alla 67esima edizione del Festival di Sanremo per la categoria Nuove Proposte con il brano Nel mare ci sono i coccodrilli, il cantautore Braschi (che nel frattempo ha vinto il Premio Miglior Giovane di Sanremo 2017 assegnato dal Mei – Meeting delle Etichette Indipendenti) pubblica il suo secondo album, Trasparente (iMean Music & Management). Abbiamo scambiato con lui quattro chiacchiere per farci raccontare qualcosa in più.

Ci vuoi fare un bilancio della tua partecipazione a Sanremo 2017?

Bilancio positivo direi. Mi piacerebbe rimandare indietro l’orologio e ripartire domani mattina. invece l’orologio va avanti e cerco di stare al passo.

Come mai hai deciso di tentare questa carta per farti conoscere?

Perchè è il palco più grande a cui un cantante può aspirare in Italia e perché è un privilegio essere stato lì.

Quando hai iniziato a scrivere canzoni e qual è il tuo background musicale?

Ho iniziato alle scuole medie con la mia band: facevamo davvero schifo e alternavamo i Nirvana a pezzi scritti da me che sto cercando di dimenticare. Io vengo dal cantautorato, da De Andrè e De Gregori, da Dylan e Springsteen, dalla centralità delle parole, dalle canzoni che ti fanno essere un essere umano migliore e piano piano ti cambiano la vita.

Dal mare di Rimini a New York, città in cui hai girato il video di Nel mare ci sono i coccodrilli. Ci hai anche suonato a NY, cosa ti ha dato e cosa ti ispira questa città?

New York mi ha insegnato una cosa importante. A nessuno frega niente di chi sei e cosa hai fatto fino a ieri. Ogni giorno devi ripartire da capo da solo da un foglio bianco, senza dare per scontato o assodato o garantito niente. Ogni giorno è un altro giorno.

Come nasce invece il disco? Quanto ci hai lavorato?

Nasce da canzoni messe da parte negli ultimi due anni. Siamo stati in studio a più riprese nell’arco di questo ultimo anno e mezzo. E’ un disco imperfetto che mi rispecchia molto e spero sia un primo capitolo.

Che tipo di lavoro hai fatto a livello musicale con Jd Foster e come sei venuto in contatto con lui?

Jd è stato produttore di dischi molto importanti per me, come quelli dei Calexico o alcuni di Capossela. Ho cercato ad ogni costo di lavorare con lui, ci sono riuscito e siamo anche diventati molto amici.

…a proposito di Calexico, ci racconti questa collaborazione?

E’ nata appunto attraverso Jd Foster, loro produttore. E’stata un bel sogno realizzato perché li ascoltavo sull’autobus mentre andavo al liceo.

Quali sono i tuoi progetti futuri? E a questo punto: in Italia o all’estero visto che comunque sei già uscito dai nostri confini?

Tra poco annunceremo un instore tour che partirà dalle mie zone per parlare del disco e poi il tour vero e proprio che spero durerà fino a fine anno. Poi con il mio manager Roberto Mancinelli abbiamo l’idea di tradurre il disco in inglese e lavorarci anche negli Stati Uniti.

Vuoi condividere questo post?Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito web si serve di cookies. I cookie sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati collocano all’interno di computer, telefoni o altri dispositivi, dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita dell’utente.
Nel corso della navigazione su un sito, l'utente può ricevere anche cookie che vengono inviati da siti o da web server diversi (c.d. “terze parti”), sui quali possono risiedere alcuni elementi presenti sul sito che si sta visitando.
I cookie sono necessari per agevolare la navigazione e renderla più semplice, non danneggiando in alcun modo il computer.
Noi utilizziamo:
Cookie di analisi
Usiamo i cookie di Google Analytics per quantificare il numero di utenti che visitano il nostro sito. Possiamo inoltre misurare e analizzare come i nostri utenti navigano nel nostro sito. Tali informazioni ci consentono di migliorare costantemente i nostri servizi e la tua esperienza.
Per maggiori informazioni visita la pagina sulla privacy di Google Analytics. http://www.google.com/intl/it_ALL/analytics/learn/privacy.html
Cookie di terze parti
Alcune sezioni del sito utilizzano cookies di terze parti per garantire le interazioni con i social networks (ad esempio i tasti “Mi piace” o “Condividi” di Facebook, o il pulsante “+1″ di Google+).
Per maggiori informazioni:
Google+ http://www.google.com/intl/it_it/policies/technologies/cookies – http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/managing
Facebook https://www.facebook.com/about/privacy – accedere al proprio account, sezione privacy
In nessun caso verranno raccolti dati di carattere personale. I cookie hanno un periodo di validità massimo di 2 anni. Navigando nel nostro sito web, accetti che questi cookie vengano scaricati sul tuo dispositivo e che acquisiamo dei dati durante le tue visite future.
Le informazioni memorizzate nei cookie del nostro sito web sono usate esclusivamente da noi, ad eccezione di quelli raccolti da terze parti (google analytics).
E possibile negare il consenso all’utilizzo dei cookie selezionando l’impostazione appropriata sul proprio browser: la navigazione non autenticata sul sito sarà comunque disponibile in tutte le sue funzionalità. Di seguito forniamo i link che spiegano come disabilitare i cookie per i browser più diffusi (per altri browser eventualmente utilizzati suggeriamo di cercare questa opzione nell’help del software normalmente disponibile attraverso il tasto F1):
Internet Explorer: http://windows.microsoft.com/it-it/windows-vista/block-or-allow-cookies
Google Chrome: https://support.google.com/accounts/answer/61416?hl=it
Mozilla Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Bloccare%20i%20cookie
Apple Safari: https://support.apple.com/it-it/HT201265
Opera: http://www.opera.com/browser/tutorials/security/privacy/
Adobe (plug-in for flash cookies): http://www.adobe.com/security/flashplayer/articles/lso/
In alternativa è possibile disabilitare soltanto i cookie di Google Analytics, utilizzando il componente aggiuntivo di opt-out fornito da Google per i browser principali. Ricorda che eliminando i nostri cookie o disattivando cookie futuri potresti non accedere ad alcune sezioni o funzionalità del sito.

Chiudi