GODS OF METAL 2016, TO DO LIST

Se giovedì 2 giugno 2016 sarete insieme a me a festeggiare la Repubblica con una bella quintalata di decibel al Gods Of Metal ci sono un po’ di cose utili che mi sento di raccomandarvi.

DOVE

Il Parco di Monza non è come quello dietro casa vostra con le giostrine, è GIGANTESCO. Gli ingressi giusti per entrare sono quelli di Porta Vedano al Lambro oppure Porta Santa Maria delle Selve. Tra l’altro ricordatevi che sarà giorno festivo per cui i mezzi pubblici saranno ridotti. Per tutte le informazioni pratiche vi rimando a questo link fatto molto ma molto bene.

LA MAPPA

La trovate qui sopra, ci sono indicati tutti gli ingressi e i parcheggi (che, prevengo le domande, sì sono a pagamento). Se non volete pagare potete provare a parcheggiare in zona parco ma dovrete comunque camminare moltissimo.

ORARI

L’apertura porte sarà alle 10.00. Seguiranno:

Overtures 11.00 – 11.25
Planet Hard 11.40 – 12.05
Jeff Angell’s Staticland 12.30 – 13.00
The Shrine 13.30 – 14.00
Halestorm 14.30 – 15.15
Gamma Ray 15.45 – 16.30
Sixx Am 17.00 – 18.00
Megadeth 18.30 – 19.45
Korn 20.15 – 21.30
Rammstein 22.00 – 24.00

METEO

Ho guardato tutti i siti di previsioni meteo esistenti, domani il tempo previsto è: UNA CHIAVICA.
Se piove? Cari frignoni, sticazzi, come è sempre stato. Si porta una cerata e si poga sotto la pioggia.

COSA PORTARE

Fate pure i fighi al Coachella, ma non essendo nel deserto californiano ci servono scarpe adatte per potenziale terreno bagnato, dato che se pure non piovesse è piovuto talmente tanto nei giorni scorsi che il parco sarà zuppo.

Cerate/k-way antipioggia.

Tappi per le orecchie. Credetemi, esperienza di anni di onorato servizio concertistico.

Fazzolettini/salviettine da usare nei bagni chimici.

Non so se ci siano al Parco di Monza, ma in altre situazioni sono state una piaga quindi: repellente antizanzare.

Se campeggiate, portatevi una torcia.

Caricabatterie portatile. Non dite che non vi serve che tanto lo so io e lo sapete voi che il cellulare è ormai il prolungamento del nostro braccio.

COSA NON PORTARE

Labbirra da casa tipo. Dai non fate i pezzenti, anche perchè l’alternativa è che ve la scoliate tutta fuori tanto dentro non ve la fanno portare (colgo l’occasione per indire un minuto di silenzio in memoria della Finkbrau che è fuori produzione, il mondo è davvero ingiusto).

Tanto piove: la crema solare e gli occhiali da sole, vitali in altre situazioni climatiche, non credo ci serviranno.

* ho appena letto una cosa agghiacciante: ricorderei all’universo che si scrive PIT, non PITT.

Vuoi condividere questo post?Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito web si serve di cookies. I cookie sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati collocano all’interno di computer, telefoni o altri dispositivi, dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita dell’utente.
Nel corso della navigazione su un sito, l'utente può ricevere anche cookie che vengono inviati da siti o da web server diversi (c.d. “terze parti”), sui quali possono risiedere alcuni elementi presenti sul sito che si sta visitando.
I cookie sono necessari per agevolare la navigazione e renderla più semplice, non danneggiando in alcun modo il computer.
Noi utilizziamo:
Cookie di analisi
Usiamo i cookie di Google Analytics per quantificare il numero di utenti che visitano il nostro sito. Possiamo inoltre misurare e analizzare come i nostri utenti navigano nel nostro sito. Tali informazioni ci consentono di migliorare costantemente i nostri servizi e la tua esperienza.
Per maggiori informazioni visita la pagina sulla privacy di Google Analytics. http://www.google.com/intl/it_ALL/analytics/learn/privacy.html
Cookie di terze parti
Alcune sezioni del sito utilizzano cookies di terze parti per garantire le interazioni con i social networks (ad esempio i tasti “Mi piace” o “Condividi” di Facebook, o il pulsante “+1″ di Google+).
Per maggiori informazioni:
Google+ http://www.google.com/intl/it_it/policies/technologies/cookies – http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/managing
Facebook https://www.facebook.com/about/privacy – accedere al proprio account, sezione privacy
In nessun caso verranno raccolti dati di carattere personale. I cookie hanno un periodo di validità massimo di 2 anni. Navigando nel nostro sito web, accetti che questi cookie vengano scaricati sul tuo dispositivo e che acquisiamo dei dati durante le tue visite future.
Le informazioni memorizzate nei cookie del nostro sito web sono usate esclusivamente da noi, ad eccezione di quelli raccolti da terze parti (google analytics).
E possibile negare il consenso all’utilizzo dei cookie selezionando l’impostazione appropriata sul proprio browser: la navigazione non autenticata sul sito sarà comunque disponibile in tutte le sue funzionalità. Di seguito forniamo i link che spiegano come disabilitare i cookie per i browser più diffusi (per altri browser eventualmente utilizzati suggeriamo di cercare questa opzione nell’help del software normalmente disponibile attraverso il tasto F1):
Internet Explorer: http://windows.microsoft.com/it-it/windows-vista/block-or-allow-cookies
Google Chrome: https://support.google.com/accounts/answer/61416?hl=it
Mozilla Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Bloccare%20i%20cookie
Apple Safari: https://support.apple.com/it-it/HT201265
Opera: http://www.opera.com/browser/tutorials/security/privacy/
Adobe (plug-in for flash cookies): http://www.adobe.com/security/flashplayer/articles/lso/
In alternativa è possibile disabilitare soltanto i cookie di Google Analytics, utilizzando il componente aggiuntivo di opt-out fornito da Google per i browser principali. Ricorda che eliminando i nostri cookie o disattivando cookie futuri potresti non accedere ad alcune sezioni o funzionalità del sito.

Chiudi