TELL ME MORE (ABOUT YOU): JAKE ISAAC

Jake Isaac

Se ci leggete con regolarità ormai lo sapete: ci piace sempre molto avere l’opportunità di conoscere artisti nuovi e di talento. Proprio come Jake Isaac, cantautore inglese che arriverà in Italia in concerto per la prima volta al Tunnel Club di Milano il prossimo 19 maggio. Nel 2015 ha pubblicato l’ep Where We Belong per l’etichetta Rocket Records di Elton John, ha supportato i tour di Ella Eyre, Paloma Faith, Angus & Julia Stone e Joan As Police Woman e ha già calcato i palchi di 40 festival tra Inghilterra e Europa. Glastonbury compreso.

Ci racconti un po’ della tua storia?

Sono cresciuto nel sud di Londra: mio ​​padre è un clergyman e mia madre è un’insegnante. Londra è ed è sempre stata la mia casa, le mie influenze musicali derivano in gran parte dal vivere a Londra. Inoltre ho fatto il turnista, suonando la batteria e il basso per artisti diversi come Duffy e Natasha Bedingfield.

Qual è il tuo primo ricordo legato alla musica?

Il mio primo ricordo musicale è l’essere cresciuto ascoltando a casa l’album Graceland di Paul Simon, Mozart, Rev James Cleveland. Erano le cose che ascoltava mio padre, specialmente quando in auto facevamo lunghi viaggi in famiglia per brevi vacanze.

Invece quali sono le tue principali influenze musicali?

Le mie principali influenze musicali sono Sting, Paul Simon, Michael Jackson, e il coro Ladysmith Black Mambazo.

Dove scrivi le tue canzoni?

Il processo di scrittura avviene molto spesso in modo casuale. Potrei avere l’ispirazione su quel treno, autobus, persino in bagno (lol)! Ovunque! Spesso prendo il mio telefono e fisso rapidamente tutte le idee che ho avuto nel mio registratore vocale in modo da non dimenticarmele, e poi ci torno su in un secondo momento quando sono in studio, per vedere se mi smuovono ancora nello stesso modo oppure no.

Hai già avuto modo di suonare a Glastonbury: come ti sei trovato a calcare un palco così prestigioso?

Glastonbury è stato incredibile! E’ un festival iconico ed è stato un onore poterci suonare. Tutte le volte in cui ci ho suonato è stata un’enorme esperienza di apprendimento, e ho anche preso ispirazione dagli altri artisti che ho visto. Adoro fare un giro al Glastonbury.

Tra poco suonerai a Milano. Cosa ti aspetti dai fan italiani?

Non vedo l’ora di suonare a Milano! Sarà la sua la mia prima volta in Italia! So per certo che gli italiani sono bravi per quanto riguarda il cibo e la buona musica, quindi spero davvero che non mi deluderanno!

Vuoi condividere questo post?Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito web si serve di cookies. I cookie sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati collocano all’interno di computer, telefoni o altri dispositivi, dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita dell’utente.
Nel corso della navigazione su un sito, l'utente può ricevere anche cookie che vengono inviati da siti o da web server diversi (c.d. “terze parti”), sui quali possono risiedere alcuni elementi presenti sul sito che si sta visitando.
I cookie sono necessari per agevolare la navigazione e renderla più semplice, non danneggiando in alcun modo il computer.
Noi utilizziamo:
Cookie di analisi
Usiamo i cookie di Google Analytics per quantificare il numero di utenti che visitano il nostro sito. Possiamo inoltre misurare e analizzare come i nostri utenti navigano nel nostro sito. Tali informazioni ci consentono di migliorare costantemente i nostri servizi e la tua esperienza.
Per maggiori informazioni visita la pagina sulla privacy di Google Analytics. http://www.google.com/intl/it_ALL/analytics/learn/privacy.html
Cookie di terze parti
Alcune sezioni del sito utilizzano cookies di terze parti per garantire le interazioni con i social networks (ad esempio i tasti “Mi piace” o “Condividi” di Facebook, o il pulsante “+1″ di Google+).
Per maggiori informazioni:
Google+ http://www.google.com/intl/it_it/policies/technologies/cookies – http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/managing
Facebook https://www.facebook.com/about/privacy – accedere al proprio account, sezione privacy
In nessun caso verranno raccolti dati di carattere personale. I cookie hanno un periodo di validità massimo di 2 anni. Navigando nel nostro sito web, accetti che questi cookie vengano scaricati sul tuo dispositivo e che acquisiamo dei dati durante le tue visite future.
Le informazioni memorizzate nei cookie del nostro sito web sono usate esclusivamente da noi, ad eccezione di quelli raccolti da terze parti (google analytics).
E possibile negare il consenso all’utilizzo dei cookie selezionando l’impostazione appropriata sul proprio browser: la navigazione non autenticata sul sito sarà comunque disponibile in tutte le sue funzionalità. Di seguito forniamo i link che spiegano come disabilitare i cookie per i browser più diffusi (per altri browser eventualmente utilizzati suggeriamo di cercare questa opzione nell’help del software normalmente disponibile attraverso il tasto F1):
Internet Explorer: http://windows.microsoft.com/it-it/windows-vista/block-or-allow-cookies
Google Chrome: https://support.google.com/accounts/answer/61416?hl=it
Mozilla Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Bloccare%20i%20cookie
Apple Safari: https://support.apple.com/it-it/HT201265
Opera: http://www.opera.com/browser/tutorials/security/privacy/
Adobe (plug-in for flash cookies): http://www.adobe.com/security/flashplayer/articles/lso/
In alternativa è possibile disabilitare soltanto i cookie di Google Analytics, utilizzando il componente aggiuntivo di opt-out fornito da Google per i browser principali. Ricorda che eliminando i nostri cookie o disattivando cookie futuri potresti non accedere ad alcune sezioni o funzionalità del sito.

Chiudi