IL FESTIVALBAR RITORNA ANCORA SU MEDIASET EXTRA

festivalbar

E’ la domanda che ci facciamo ogni anno, da una decina d’anni a questa parte: quando ritorna il Festivalbar? Purtroppo a partire dal 2007, per mancanza di fondi, l’evento musicale che catalizzava le vacanze e in generale le estati di noi figli degli anni Ottanta ha lasciato un vuoto incolmabile.

Lacuna che il canale televisivo Mediaset Extra (canale 34 del digitale terrestre) prova a recuperare da qualche anno a questa parte con vere e proprie maratone-Festivalbar: la prossima sarà domenica 4 giugno a partire dalle 10.30, e per l’occasione saranno trasmesse le finali delle edizioni 2004, 2005, 2006 e 2007.

Anche se a ben pensarci i conduttori di quegli ultimi anni non erano nemmeno lontanamente paragonabili a quelli storici che hanno reso grande il programma come Claudio Cecchetto, Fiorello, Gerry Scotti, Amadeus e Federica Panicucci (vedi l’edizione 2006, che andò malissimo, guidata dall’improbabile tripletta Ilary Blasi, Cristina Chiabotto e Mago Forest), e in alcuni casi nel compilare questo pezzo ci siamo accorti di non aver trovato delle vere e proprie pietre miliari imperdibili della storia della musica, per cui forse più che mancarci il Festivalbar ci mancano alcune specifiche annate, quelle a cui siamo più affezionati anche a livello di proposta musicale – e che speriamo Mediaset Extra ritrasmetta presto -.

Ma intanto, per la serie revival, rinfreschiamoci la memoria con alcune note relative a quelle edizioni. E chiediamoci tutti insieme: ma sono davvero passati tutti questi anni?

Festivalbar 2004

Conduttori: Marco Maccarini e Irene Grandi.

Cantanti e vincitori: l’edizione 2004 è stata vinta da Zucchero con la canzone Il grande Baboomba. Tra i brani che si ricordano più facilmente di quell’edizione ci sono Calma e sangue freddo di Luca Dirisio, Come stai di Vasco Rossi, Don’t Tell Me di Avril Lavigne, Time Is Running Out dei Muse, Vengo dalla luna di Caparezza e Amore Impossibile dei Tiromancino.

Festivalbar 2005

Conduttori: Fabio De Luigi e Vanessa Incontrada.

Cantanti e vincitori: l’edizione 2005 è stata vinta da Nek con la canzone Lascia che io sia. Tra i brani che si ricordano più facilmente di quell’edizione ci sono Welcome to My Life dei Simple Plan, Vorrei cantare come Biagio di Simone Cristicchi, Radio Star di L’Aura, Shiver di Natalie Imbruglia, Mi fido di te e Tanto di Jovanotti, Feel Good Inc dei Gorillaz, Rotolando verso sud dei Negrita, Ordinary Life dei Liquido, Black Horse and the Cherry Tree di KT Tunstall, You’re Beautiful di James Blunt e Don’t Cha delle Pussycat Dolls.

Festivalbar 2006

Conduttori: Ilary Blasi, Cristina Chiabotto ed il Mago Forest.

Cantanti e vincitori: l’edizione 2006 è stata vinta da Ligabue con la canzone Happy Hour. Tra i brani che si ricordano più facilmente di quell’edizione ci sono Nuvole e Lenzuola dei Negramaro, Svegliarsi la mattina degli Zero Assoluto,  I Don’t Feel Like Dancing degli Scissor Sisters, Stupid Girls di P!nk, Lo scrutatore non votante di Samuele Bersani, Malo di Bebe, One Way Ticket dei The Darkness, Just Let The Sun di Skin, SOS di Rihanna e Supermassive Black Hole dei Muse. Livello generale comunque abbastanza basso.

Festivalbar 2007

Conduttori: Elisabetta Canalis, Giulio Golia ed Enrico Silvestrin.

Cantanti e vincitori: l’edizione 2007 è stata vinta dai Negramaro con la canzone Parlami d’amore. Tra i brani che si ricordano più facilmente di quell’edizione ci sono Bruci la città di Irene Grandi, 1973 di James Blunt, Stay di Elisa, Monsoon dei Tokio Hotel, Grace Kelly di Mika, Shine dei Take That, The Kill dei Thirty Seconds to Mars e Pensa di Fabrizio Moro.

Vuoi condividere questo post?Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito web si serve di cookies. I cookie sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati collocano all’interno di computer, telefoni o altri dispositivi, dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita dell’utente.
Nel corso della navigazione su un sito, l'utente può ricevere anche cookie che vengono inviati da siti o da web server diversi (c.d. “terze parti”), sui quali possono risiedere alcuni elementi presenti sul sito che si sta visitando.
I cookie sono necessari per agevolare la navigazione e renderla più semplice, non danneggiando in alcun modo il computer.
Noi utilizziamo:
Cookie di analisi
Usiamo i cookie di Google Analytics per quantificare il numero di utenti che visitano il nostro sito. Possiamo inoltre misurare e analizzare come i nostri utenti navigano nel nostro sito. Tali informazioni ci consentono di migliorare costantemente i nostri servizi e la tua esperienza.
Per maggiori informazioni visita la pagina sulla privacy di Google Analytics. http://www.google.com/intl/it_ALL/analytics/learn/privacy.html
Cookie di terze parti
Alcune sezioni del sito utilizzano cookies di terze parti per garantire le interazioni con i social networks (ad esempio i tasti “Mi piace” o “Condividi” di Facebook, o il pulsante “+1″ di Google+).
Per maggiori informazioni:
Google+ http://www.google.com/intl/it_it/policies/technologies/cookies – http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/managing
Facebook https://www.facebook.com/about/privacy – accedere al proprio account, sezione privacy
In nessun caso verranno raccolti dati di carattere personale. I cookie hanno un periodo di validità massimo di 2 anni. Navigando nel nostro sito web, accetti che questi cookie vengano scaricati sul tuo dispositivo e che acquisiamo dei dati durante le tue visite future.
Le informazioni memorizzate nei cookie del nostro sito web sono usate esclusivamente da noi, ad eccezione di quelli raccolti da terze parti (google analytics).
E possibile negare il consenso all’utilizzo dei cookie selezionando l’impostazione appropriata sul proprio browser: la navigazione non autenticata sul sito sarà comunque disponibile in tutte le sue funzionalità. Di seguito forniamo i link che spiegano come disabilitare i cookie per i browser più diffusi (per altri browser eventualmente utilizzati suggeriamo di cercare questa opzione nell’help del software normalmente disponibile attraverso il tasto F1):
Internet Explorer: http://windows.microsoft.com/it-it/windows-vista/block-or-allow-cookies
Google Chrome: https://support.google.com/accounts/answer/61416?hl=it
Mozilla Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Bloccare%20i%20cookie
Apple Safari: https://support.apple.com/it-it/HT201265
Opera: http://www.opera.com/browser/tutorials/security/privacy/
Adobe (plug-in for flash cookies): http://www.adobe.com/security/flashplayer/articles/lso/
In alternativa è possibile disabilitare soltanto i cookie di Google Analytics, utilizzando il componente aggiuntivo di opt-out fornito da Google per i browser principali. Ricorda che eliminando i nostri cookie o disattivando cookie futuri potresti non accedere ad alcune sezioni o funzionalità del sito.

Chiudi