SANREMO 2018, UN FOCUS SU…DIODATO E ROY PACI

diodato e roy paci

Una vita felice, o comunque con pochissimi rimpianti, è una vita piena di momenti vissuti pienamente

Così Diodato, che sta partecipando a Sanremo 2018 insieme a Roy Paci, ci ha descritto Adesso, il brano con cui i due sono in gara tra i Big. Li abbiamo incontrati per voi poco prima che iniziasse la kermesse, ecco cosa ci hanno raccontato.

Come è nata la vostra collaborazione sanremese?

Diodato: Io ho scritto questa canzone qualche mese fa, e dal primo momento in cui l’ho scritta ho pensato a Roy perché sia nell’arrangiamento virtuale, che avevo nella mia testa, sia in quello reale che stavo provando a fare con il mio computerino a casa ho sentito subito la necessità di avere dei fiati. E se pensi ad un arrangiamento con i fiati pensi subito a Roy. Ci conosciamo da tanto tempo, abbiamo già collaborato insieme e l’ho chiamato: gli ho fatto ascoltare il brano, gli è piaciuto molto e ci abbiamo lavorato. La collaborazione comunque sarebbe stata indipendente da Sanremo.

Quindi la canzone non è stata scritta appositamente per essere proposta al Festival

Diodato: Quando ho scritto la canzone l’ho fatto perché avevo esigenza di scriverla, volevo dire certe cose. Poi è arrivata questa possibilità, ne ho parlato con Roy ed è nata quest’avventura. La canzone è nata in un momento in cui mi stavo facendo un po’ di domande, stavo affrontando alcune mie insicurezze e paure, riscontravo la difficoltà di vivere pienamente alcune emozioni. E’ un brano che nasce in un periodo di autoanalisi, è composto da domande che rivolgo a me stesso ma possono essere rivolte anche alla società, è il mio sguardo che poi si sposta su ciò che ho intorno. Arrivo poi ad una conclusione: la cosa che ho capito e che cerco di ricordarmi costantemente è che devo essere il più presente possibile nei momenti che vivo. Tutti i momenti più belli arrivano da quel tipo di connessione lì. A mio avviso una vita felice, o comunque con pochissimi rimpianti, è una vita piena di momenti vissuti pienamente.

Come affronterete il palco dell’Ariston?

Diodato: Essere insieme lì mi aiuterà. Io l’ho già fatto e mi ricordo la tensione emotiva: ora sono tranquillo ma so già che a 5 minuti dall’esibizione mi salirà la tensione.

Roy Paci: E ci sarò io a calmarlo! Perché io questa tensione non ce l’ho, da tanti anni, ma sarò comunque emozionato perché risaliremo su un palco insieme. Per noi non è una novità, lo abbiamo già fatto in passato, ma questo è un progetto che abbiamo condiviso, su cui abbiamo lavorato alacremente. C’è stato un lavoro minuzioso, a richiamare timbriche, sonorità, strumenti particolari (due tamburi e tre ottoni ndr.) che richiamano parti della nostra memoria (e che porteremo sul palco, in aggiunta all’orchestra), la banda del paese che suona forte fino a questo maestoso finale per noi molto popolare, inteso come popolo.

Durante la serata dei duetti sarà con voi Ghemon, cosa dobbiamo aspettarci?

Diodato: E’ un amico, innanzitutto, ma è anche un artista che stimiamo moltissimo. Gli abbiamo dato la massima libertà espressiva e Ghemon ha scritto proprio una strofa, di suo pugno, che ha portato anche un approccio melodico, una melodia leggermente diversa. Lui è uno di quegli artisti che con la musica si sta mettendo tanto in discussione.

Vuoi condividere questo post?Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito web si serve di cookies. I cookie sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati collocano all’interno di computer, telefoni o altri dispositivi, dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita dell’utente.
Nel corso della navigazione su un sito, l'utente può ricevere anche cookie che vengono inviati da siti o da web server diversi (c.d. “terze parti”), sui quali possono risiedere alcuni elementi presenti sul sito che si sta visitando.
I cookie sono necessari per agevolare la navigazione e renderla più semplice, non danneggiando in alcun modo il computer.
Noi utilizziamo:
Cookie di analisi
Usiamo i cookie di Google Analytics per quantificare il numero di utenti che visitano il nostro sito. Possiamo inoltre misurare e analizzare come i nostri utenti navigano nel nostro sito. Tali informazioni ci consentono di migliorare costantemente i nostri servizi e la tua esperienza.
Per maggiori informazioni visita la pagina sulla privacy di Google Analytics. http://www.google.com/intl/it_ALL/analytics/learn/privacy.html
Cookie di terze parti
Alcune sezioni del sito utilizzano cookies di terze parti per garantire le interazioni con i social networks (ad esempio i tasti “Mi piace” o “Condividi” di Facebook, o il pulsante “+1″ di Google+).
Per maggiori informazioni:
Google+ http://www.google.com/intl/it_it/policies/technologies/cookies – http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/managing
Facebook https://www.facebook.com/about/privacy – accedere al proprio account, sezione privacy
In nessun caso verranno raccolti dati di carattere personale. I cookie hanno un periodo di validità massimo di 2 anni. Navigando nel nostro sito web, accetti che questi cookie vengano scaricati sul tuo dispositivo e che acquisiamo dei dati durante le tue visite future.
Le informazioni memorizzate nei cookie del nostro sito web sono usate esclusivamente da noi, ad eccezione di quelli raccolti da terze parti (google analytics).
E possibile negare il consenso all’utilizzo dei cookie selezionando l’impostazione appropriata sul proprio browser: la navigazione non autenticata sul sito sarà comunque disponibile in tutte le sue funzionalità. Di seguito forniamo i link che spiegano come disabilitare i cookie per i browser più diffusi (per altri browser eventualmente utilizzati suggeriamo di cercare questa opzione nell’help del software normalmente disponibile attraverso il tasto F1):
Internet Explorer: http://windows.microsoft.com/it-it/windows-vista/block-or-allow-cookies
Google Chrome: https://support.google.com/accounts/answer/61416?hl=it
Mozilla Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Bloccare%20i%20cookie
Apple Safari: https://support.apple.com/it-it/HT201265
Opera: http://www.opera.com/browser/tutorials/security/privacy/
Adobe (plug-in for flash cookies): http://www.adobe.com/security/flashplayer/articles/lso/
In alternativa è possibile disabilitare soltanto i cookie di Google Analytics, utilizzando il componente aggiuntivo di opt-out fornito da Google per i browser principali. Ricorda che eliminando i nostri cookie o disattivando cookie futuri potresti non accedere ad alcune sezioni o funzionalità del sito.

Chiudi