TRIVIUM, in arrivo il nuovo disco IN THE COURT OF THE DRAGON

trivium nuovo disco

I Trivium pubblicheranno presto il loro decimo album in studio dal titolo In The Court of The Dragon: uscirà l’8 ottobre su etichetta Roadrunner Records. Il disco è stato prodotto e mixato da Josh Wilbur e registrato nell’autunno del 2020 alla Full Sail University ad Orlando.

C’è sempre quel brano che non ti aspetti quando inizi a scrivere un nuovo album. Potrebbe essere un riff scritto sul posto in sala prove, un testo che si abbina perfettamente ad una melodia, o nel caso di ‘Feast of Fire’, seduto proprio di fronte a noi nel mezzo di un demo portato da Corey. Eravamo in pre-produzione alla Full Sail quando abbiamo deciso tutti insieme che qualcosa del demo che avevamo fatto era buono ma poteva essere ancora migliorato. Il nostro produttore Josh Wilbur aveva persino scritto nei suoi appunti: “Il demo è speciale, forse così speciale che ha bisogno che diventi una canzone”. L’abbiamo fatto a pezzi e abbiamo ricominciato subito. Abbiamo approcciato questo album sapendo che avevamo il tempo di considerare qualsiasi cosa e tutto ciò che è successo durante questo periodo e, se necessario, avremmo potuto ricominciare da capo se non ci fosse piaciuto dal momento che nessun tour era all’orizzonte. Dopo tutti questi anni sono ancora sbalordito da come una canzone possa davvero apparire dal nulla e portare l’album in un posto che non ti aspettavi. Questi sono i momenti che cerchiamo sempre quando facciamo un album.

Paolo Gregoletto

La prima traccia che la band ha pubblicato è stata la title track In The Court of The Dragon che ha un’intro epica composta e orchestrata da Ihsahn (Emperor) e accompagnata da un cortometraggio ufficiale diretto da Ryan Mackfall. La seconda è stata Feast of fire. Pochi giorni fa invece è stato pubblicato il nuovo brano The Phalanx.

La copertina dell’album è un dipinto originale ad olio dell’artista francese Mathieu Nozieres, esposto al Bloodstock Festival dall’11 al 15 agosto presso la RAM Art Gallery.

Mentre la musica di In The Court Of The Dragon stava prendendo forma, sapevamo di aver bisogno di un artwork epico del tipo che potresti vedere sul muro di un importante museo di un maestro rinascimentale morto da tempo. Dopo approfondite ricerche, abbiamo trovato uno dei pochi artisti viventi in grado di creare opere d’arte come Caravaggio e Gentileschi, il pittore Mathieu Nozieres. Mathieu ha preso il titolo di un nostro brano e ha creato un dipinto ad olio originale su tela diverso da qualsiasi cosa avremmo mai potuto immaginare. È incredibilmente mozzafiato ed epico.

Matt Heafy

Trivium nuovo disco – La tracklist di IN THE COURT OF THE DRAGON

X
In The Court Of The Dragon
Like A Sword Over Damocles
Feast Of Fire
A Crisis Of Revelation
The Shadow Of The Abattoir
No Way Back Just Through
Fall Into Your Hands
From Dawn To Decadence
The Phalanx

Vuoi condividere questo post?Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito web si serve di cookies. I cookie sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati collocano all’interno di computer, telefoni o altri dispositivi, dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita dell’utente.
Nel corso della navigazione su un sito, l'utente può ricevere anche cookie che vengono inviati da siti o da web server diversi (c.d. “terze parti”), sui quali possono risiedere alcuni elementi presenti sul sito che si sta visitando.
I cookie sono necessari per agevolare la navigazione e renderla più semplice, non danneggiando in alcun modo il computer.
Noi utilizziamo:
Cookie di analisi
Usiamo i cookie di Google Analytics per quantificare il numero di utenti che visitano il nostro sito. Possiamo inoltre misurare e analizzare come i nostri utenti navigano nel nostro sito. Tali informazioni ci consentono di migliorare costantemente i nostri servizi e la tua esperienza.
Per maggiori informazioni visita la pagina sulla privacy di Google Analytics. http://www.google.com/intl/it_ALL/analytics/learn/privacy.html
Cookie di terze parti
Alcune sezioni del sito utilizzano cookies di terze parti per garantire le interazioni con i social networks (ad esempio i tasti “Mi piace” o “Condividi” di Facebook, o il pulsante “+1″ di Google+).
Per maggiori informazioni:
Google+ http://www.google.com/intl/it_it/policies/technologies/cookies – http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/managing
Facebook https://www.facebook.com/about/privacy – accedere al proprio account, sezione privacy
In nessun caso verranno raccolti dati di carattere personale. I cookie hanno un periodo di validità massimo di 2 anni. Navigando nel nostro sito web, accetti che questi cookie vengano scaricati sul tuo dispositivo e che acquisiamo dei dati durante le tue visite future.
Le informazioni memorizzate nei cookie del nostro sito web sono usate esclusivamente da noi, ad eccezione di quelli raccolti da terze parti (google analytics).
E possibile negare il consenso all’utilizzo dei cookie selezionando l’impostazione appropriata sul proprio browser: la navigazione non autenticata sul sito sarà comunque disponibile in tutte le sue funzionalità. Di seguito forniamo i link che spiegano come disabilitare i cookie per i browser più diffusi (per altri browser eventualmente utilizzati suggeriamo di cercare questa opzione nell’help del software normalmente disponibile attraverso il tasto F1):
Internet Explorer: http://windows.microsoft.com/it-it/windows-vista/block-or-allow-cookies
Google Chrome: https://support.google.com/accounts/answer/61416?hl=it
Mozilla Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Bloccare%20i%20cookie
Apple Safari: https://support.apple.com/it-it/HT201265
Opera: http://www.opera.com/browser/tutorials/security/privacy/
Adobe (plug-in for flash cookies): http://www.adobe.com/security/flashplayer/articles/lso/
In alternativa è possibile disabilitare soltanto i cookie di Google Analytics, utilizzando il componente aggiuntivo di opt-out fornito da Google per i browser principali. Ricorda che eliminando i nostri cookie o disattivando cookie futuri potresti non accedere ad alcune sezioni o funzionalità del sito.

Chiudi