TENDER, LA NOSTRA INTERVISTA (IN ATTESA DI VEDERLI IN CONCERTO)

Tende

Tender by Tom Oldham

In vista del loro concerto milanese, in programma il prossimo 28 aprile al Serraglio (via Gualdo Priorato 5 – 12€ + 5 € di tessera Acsi obbligatoria. Biglietti disponibili in prevendita su www.ticketone.it), abbiamo chiacchierato con i Tender, ovvero James Cullen e Dan Cobb, duo electro pop londinese. Ecco cosa ci hanno raccontato.

Ci raccontate un po’ della vostra storia?

Dan e io (James) siamo amici da molto tempo e abbiamo sempre fatto musica insieme in un modo o nell’altro. Eravamo in una vecchia band insieme ad alcuni amici e ci sentivamo che avremmo dovuto aspettare a lungo o fare troppi compromessi per pubblicare qualsiasi cosa. Così abbiamo deciso di provare qualcos’altro: avendo gusti simili abbiamo fondato i Tender, abbiamo scritto una canzone e l’abbiamo subito messa su internet per farla ascoltare. Molto raramente siamo in disaccordo e l’intero processo creativo è molto naturale.

Quali sono state le vostre influenze, musicalmente parlando?

Come per la maggior parte delle persone nel corso degli anni i nostri gusti sono cambiati. Ultimamente ascoltiamo War on Drugs, Air, Tame Impala, Leisure, Her, Rhye, Glass Animals e molti altri ancora.

Quando avete iniziato a suonare?

Penso che entrambi abbiamo iniziato quando eravamo molto giovani, a scuola o tramite un membro della famiglia. Mio nonno mi ha fatto suonare la chitarra da piccolo e credo che il padre di Dan abbia fatto lo stesso. Non è stato nulla di che fino a quando a scuola abbiamo iniziato a suonare con altre persone e abbiamo realizzato le nostre prime band. E’ stato quello il momento in cui la nostra passione è esplosa.

Nel 2017 avete pubblicato Modern Addiction, il vostro album di debutto. Che tipo di lavoro avete fatto? 

E’ stato un processo diverso da quello a cui eravamo abituati, abbiamo iniziato a realizzare canzoni come demo e visto che quel processo aveva funzionato fino a quel punto ci sembrava giusto rimanere su quella strada. Avremmo creato i suoni a casa e avremmo costruito su quei demo. Poi con il nostro produttore Frank Colucci abbiamo lavorato sulle canzoni suonandole bene, ottenendo qualcosa di cui eravamo tutti orgogliosi. Tutti abbiamo fatto cose diverse musicalmente su ogni canzone. Io (James) faccio tutte le parti cantate sul disco ma Dan interviene durante i live.

State lavorando su qualcosa di nuovo in questo momento?

Sì, non abbiamo dedicato molto tempo alla scrittura. Dopo che Modern Addiction è stato realizzato abbiamo fatto un paio di tour e abbiamo passato un sacco di tempo a scrivere il secondo disco. Mentre parliamo stiamo semplicemente dando i ritocchi finali, siamo molto impazienti di mostrarlo a tutti.

Cosa dobbiamo aspettarci da uno spettacolo in un piccolo club – come il Serraglio -?

Siamo abituati a suonare in luoghi piccoli e pensiamo che si adattino bene al nostro suono e alle nostre vibrazioni. Ci piace essere intimi, è un’atmosfera molto più personale. Ci piace usare l’oscurità e creare una particolare atmosfera che può essere difficile da ricreare in uno spazio più ampio.

Vuoi condividere questo post?Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito web si serve di cookies. I cookie sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati collocano all’interno di computer, telefoni o altri dispositivi, dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita dell’utente.
Nel corso della navigazione su un sito, l'utente può ricevere anche cookie che vengono inviati da siti o da web server diversi (c.d. “terze parti”), sui quali possono risiedere alcuni elementi presenti sul sito che si sta visitando.
I cookie sono necessari per agevolare la navigazione e renderla più semplice, non danneggiando in alcun modo il computer.
Noi utilizziamo:
Cookie di analisi
Usiamo i cookie di Google Analytics per quantificare il numero di utenti che visitano il nostro sito. Possiamo inoltre misurare e analizzare come i nostri utenti navigano nel nostro sito. Tali informazioni ci consentono di migliorare costantemente i nostri servizi e la tua esperienza.
Per maggiori informazioni visita la pagina sulla privacy di Google Analytics. http://www.google.com/intl/it_ALL/analytics/learn/privacy.html
Cookie di terze parti
Alcune sezioni del sito utilizzano cookies di terze parti per garantire le interazioni con i social networks (ad esempio i tasti “Mi piace” o “Condividi” di Facebook, o il pulsante “+1″ di Google+).
Per maggiori informazioni:
Google+ http://www.google.com/intl/it_it/policies/technologies/cookies – http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/managing
Facebook https://www.facebook.com/about/privacy – accedere al proprio account, sezione privacy
In nessun caso verranno raccolti dati di carattere personale. I cookie hanno un periodo di validità massimo di 2 anni. Navigando nel nostro sito web, accetti che questi cookie vengano scaricati sul tuo dispositivo e che acquisiamo dei dati durante le tue visite future.
Le informazioni memorizzate nei cookie del nostro sito web sono usate esclusivamente da noi, ad eccezione di quelli raccolti da terze parti (google analytics).
E possibile negare il consenso all’utilizzo dei cookie selezionando l’impostazione appropriata sul proprio browser: la navigazione non autenticata sul sito sarà comunque disponibile in tutte le sue funzionalità. Di seguito forniamo i link che spiegano come disabilitare i cookie per i browser più diffusi (per altri browser eventualmente utilizzati suggeriamo di cercare questa opzione nell’help del software normalmente disponibile attraverso il tasto F1):
Internet Explorer: http://windows.microsoft.com/it-it/windows-vista/block-or-allow-cookies
Google Chrome: https://support.google.com/accounts/answer/61416?hl=it
Mozilla Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Bloccare%20i%20cookie
Apple Safari: https://support.apple.com/it-it/HT201265
Opera: http://www.opera.com/browser/tutorials/security/privacy/
Adobe (plug-in for flash cookies): http://www.adobe.com/security/flashplayer/articles/lso/
In alternativa è possibile disabilitare soltanto i cookie di Google Analytics, utilizzando il componente aggiuntivo di opt-out fornito da Google per i browser principali. Ricorda che eliminando i nostri cookie o disattivando cookie futuri potresti non accedere ad alcune sezioni o funzionalità del sito.

Chiudi