SAN PATRIZIO A MILANO, DOVE FESTEGGIARE

San Patrizio a Milano

San Patrizio a Milano 2019: Jameson Neighborhood

Un block-party ad animare i Navigli e un grande evento aperto al pubblico al Superstudio: è il programma per San Patrizio a Milano di Jameson Irish Whiskey.

Sabato 16 marzo grazie a Jameson Neighborhood il capoluogo lombardo festeggerà il St. Patrick Day celebrando lo spirito irlandese della festa e irradiando di verde i quartieri e le vie di Milano.

Dalle 18.30 fino allo scoccare della mezzanotte sono in programma concerti sui balconi, vertical dj-set, degustazioni e cocktail. Via Corsico sui Navigli, l’equivalente milanese del quartiere Temple Bar di Dublino, dalle 18.00 si tingerà di verde con proiezioni sugli edifici in puro spirito Global Greening.

Animeranno il block party i concerti live dai balconi delle case di Diego Montinaro e del gruppo irish folk Wooden Legs.

Dalle 22.00 invece l’onda verde si sposterà al Superstudio in via Tortona 27: aprirà le danze con il suo dj set Bassi Maestro mentre allo scoccare della mezzanotte si brinderà a St. Patrick con i Bock And The Sailors e il dj Andrea Mazzantini a.k.a Mazay. Imperdibile il live painting di Mate, pittore iper-realista, disegnatore e tatuatore milanese .

L’ingresso all’evento è gratuito, ma è necessario registrarsi su Eventbrite – qui il link -.

San Patrizio a Milano 2019: Pogue Mahone’s

Al Pogue Mahone’s, storico pub irlandese di Corso Lodi, le danze cominceranno sabato 16 marzo con tutti i match finali del Guinness Six Nations.

Non mancherà la musica fino a mezzanotte, quando si brinderà all’arrivo del santo patrono d’Irlanda: ogni locale offrirà 25 litri di birra verde per celebrare l’inizio della festa che proseguirà dalle ore 12.00 del 17 marzo ancora con musica ed esibizioni live.

Vuoi condividere questo post?Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito web si serve di cookies. I cookie sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati collocano all’interno di computer, telefoni o altri dispositivi, dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita dell’utente.
Nel corso della navigazione su un sito, l'utente può ricevere anche cookie che vengono inviati da siti o da web server diversi (c.d. “terze parti”), sui quali possono risiedere alcuni elementi presenti sul sito che si sta visitando.
I cookie sono necessari per agevolare la navigazione e renderla più semplice, non danneggiando in alcun modo il computer.
Noi utilizziamo:
Cookie di analisi
Usiamo i cookie di Google Analytics per quantificare il numero di utenti che visitano il nostro sito. Possiamo inoltre misurare e analizzare come i nostri utenti navigano nel nostro sito. Tali informazioni ci consentono di migliorare costantemente i nostri servizi e la tua esperienza.
Per maggiori informazioni visita la pagina sulla privacy di Google Analytics. http://www.google.com/intl/it_ALL/analytics/learn/privacy.html
Cookie di terze parti
Alcune sezioni del sito utilizzano cookies di terze parti per garantire le interazioni con i social networks (ad esempio i tasti “Mi piace” o “Condividi” di Facebook, o il pulsante “+1″ di Google+).
Per maggiori informazioni:
Google+ http://www.google.com/intl/it_it/policies/technologies/cookies – http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/managing
Facebook https://www.facebook.com/about/privacy – accedere al proprio account, sezione privacy
In nessun caso verranno raccolti dati di carattere personale. I cookie hanno un periodo di validità massimo di 2 anni. Navigando nel nostro sito web, accetti che questi cookie vengano scaricati sul tuo dispositivo e che acquisiamo dei dati durante le tue visite future.
Le informazioni memorizzate nei cookie del nostro sito web sono usate esclusivamente da noi, ad eccezione di quelli raccolti da terze parti (google analytics).
E possibile negare il consenso all’utilizzo dei cookie selezionando l’impostazione appropriata sul proprio browser: la navigazione non autenticata sul sito sarà comunque disponibile in tutte le sue funzionalità. Di seguito forniamo i link che spiegano come disabilitare i cookie per i browser più diffusi (per altri browser eventualmente utilizzati suggeriamo di cercare questa opzione nell’help del software normalmente disponibile attraverso il tasto F1):
Internet Explorer: http://windows.microsoft.com/it-it/windows-vista/block-or-allow-cookies
Google Chrome: https://support.google.com/accounts/answer/61416?hl=it
Mozilla Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Bloccare%20i%20cookie
Apple Safari: https://support.apple.com/it-it/HT201265
Opera: http://www.opera.com/browser/tutorials/security/privacy/
Adobe (plug-in for flash cookies): http://www.adobe.com/security/flashplayer/articles/lso/
In alternativa è possibile disabilitare soltanto i cookie di Google Analytics, utilizzando il componente aggiuntivo di opt-out fornito da Google per i browser principali. Ricorda che eliminando i nostri cookie o disattivando cookie futuri potresti non accedere ad alcune sezioni o funzionalità del sito.

Chiudi