RKOMI: “ORA SO DOVE VOGLIO ANDARE”

rkomi

Stanno cambiando molte cose per Rkomi (Mirko Martorana): nato e cresciuto a Milano nel quartiere popolare di Calvairate il rapper ha iniziato la sua avventura prima pubblicando il suo materiale su YouTube (Calvairate Mixtape), poi – dopo la pubblicazione del suo primo ep Dasein Sollen – è approdato nella scuderia di Roccia Music, l’etichetta fondata da Marracash e Shablo. Da lì un nuovo, e importante, passo: la firma con Universal Music e la pubblicazione di un nuovo disco, Io in terra.

Volevo che arrivasse tanto di me anche dal titolo, volevo che si capisse subito quanto di me ci fosse nell’album. Ora ci sono, so dove voglio andare. La copertina sembra scattata nel momento in cui ho pensato ora mi alzo, quella frazione di secondo tra pensiero e azione.

L’album è molto diverso dai lavori precedenti, anche solo per quanto riguarda il metodo di lavoro che è stato adottato. Infatti questa volta (come ci ha raccontato) tutti i pezzi sono stati scritti e concepiti in studio:

Mi sono sentito molto aperto sotto questo aspetto. Rispetto al vecchio progetto, Dasein Sollen , che era stato tutto scritto a casa, o al parco, o comunque per conto mio. Faticavo tantissimo a scrivere davanti alle altre persone, anche fossero produttori, anche fossero amiconi. Io in terra è stato un modo per aprirmi, c’è una bella differenza tra il primo progetto e questo, che è finalmente un disco ufficiale. Le dinamiche sono state completamente opposte.

Principalmente racconto fotografie, immagini, situazioni, che io prendo e metto insieme. Ci sono pochi pezzi con un tema vero e proprio nel disco. Sono tutti flussi di coscienza, perché ho scritto tutto direttamente in studio.

Anche i featuring sono arrivati in modo naturale:

Prima non mi ero costruito nulla in testa: avevo delle idee, ero intenzionato a mettere dei featuring poi ho trovato degli episodi azzeccati e in base a quelli ho proposto i featuring.

Per quanto riguarda le influenze invece Mirko si dimostra di larghe vedute:

Mi faccio ispirare da qualunque persona, da qualsiasi genere. So che è assurdo, ma non c’è stata una regola, qualcosa in particolare che mi ha influenzato.

Dall’album sono estati estratti due singoli: Solo, prodotto da Marz e Friz da Cat, e Apnea, prodotto da Carl Brave. A proposito di quest’ultimo, sempre durante l’incontro stampa, ci ha anche svelato un piccolo aneddoto:

Stavo girando il video di Solo a Tenerife e Carl Brave mi ha mandato questo beat fantastico. Mi è piaciuto subito e ho scritto il pezzo nel giro di pochissimo tempo.

Io in terra, che secondo Rkomi è un disco un po’ più immediato rispetto a tutto quello che ha fatto finora, è insomma un lavoro che va ascoltato tanto:

E’ meno immediato Dasein Sollen, secondo me. Magari ci vuole un doppio ascolto, dipende tutto dall’ascoltatore. Mi riconosco molto in questo disco.

Abbiamo poi chiesto al rapper se il fatto di aver iniziato pubblicando il suo materiale in rete lo abbia aiutato, se gli sia servito ad esempio ad avere subito dei feedback e a capire come muoversi:

Avrei continuato lo stesso. Ovviamente tutto questo cuore da parte dei fan mi ha fatto un gran bene, ho avuto tanti input. Mi è servito molto: non sono uno che legge i commenti, non troppo, però questi mi piace, questi messaggi che mi inviano – quando posso li leggo – fanno bene.

 

Io in terra, il primo disco di Rkomi, uscirà l’8 settembre per Universal Music.

Vuoi condividere questo post?Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito web si serve di cookies. I cookie sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati collocano all’interno di computer, telefoni o altri dispositivi, dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita dell’utente.
Nel corso della navigazione su un sito, l'utente può ricevere anche cookie che vengono inviati da siti o da web server diversi (c.d. “terze parti”), sui quali possono risiedere alcuni elementi presenti sul sito che si sta visitando.
I cookie sono necessari per agevolare la navigazione e renderla più semplice, non danneggiando in alcun modo il computer.
Noi utilizziamo:
Cookie di analisi
Usiamo i cookie di Google Analytics per quantificare il numero di utenti che visitano il nostro sito. Possiamo inoltre misurare e analizzare come i nostri utenti navigano nel nostro sito. Tali informazioni ci consentono di migliorare costantemente i nostri servizi e la tua esperienza.
Per maggiori informazioni visita la pagina sulla privacy di Google Analytics. http://www.google.com/intl/it_ALL/analytics/learn/privacy.html
Cookie di terze parti
Alcune sezioni del sito utilizzano cookies di terze parti per garantire le interazioni con i social networks (ad esempio i tasti “Mi piace” o “Condividi” di Facebook, o il pulsante “+1″ di Google+).
Per maggiori informazioni:
Google+ http://www.google.com/intl/it_it/policies/technologies/cookies – http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/managing
Facebook https://www.facebook.com/about/privacy – accedere al proprio account, sezione privacy
In nessun caso verranno raccolti dati di carattere personale. I cookie hanno un periodo di validità massimo di 2 anni. Navigando nel nostro sito web, accetti che questi cookie vengano scaricati sul tuo dispositivo e che acquisiamo dei dati durante le tue visite future.
Le informazioni memorizzate nei cookie del nostro sito web sono usate esclusivamente da noi, ad eccezione di quelli raccolti da terze parti (google analytics).
E possibile negare il consenso all’utilizzo dei cookie selezionando l’impostazione appropriata sul proprio browser: la navigazione non autenticata sul sito sarà comunque disponibile in tutte le sue funzionalità. Di seguito forniamo i link che spiegano come disabilitare i cookie per i browser più diffusi (per altri browser eventualmente utilizzati suggeriamo di cercare questa opzione nell’help del software normalmente disponibile attraverso il tasto F1):
Internet Explorer: http://windows.microsoft.com/it-it/windows-vista/block-or-allow-cookies
Google Chrome: https://support.google.com/accounts/answer/61416?hl=it
Mozilla Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Bloccare%20i%20cookie
Apple Safari: https://support.apple.com/it-it/HT201265
Opera: http://www.opera.com/browser/tutorials/security/privacy/
Adobe (plug-in for flash cookies): http://www.adobe.com/security/flashplayer/articles/lso/
In alternativa è possibile disabilitare soltanto i cookie di Google Analytics, utilizzando il componente aggiuntivo di opt-out fornito da Google per i browser principali. Ricorda che eliminando i nostri cookie o disattivando cookie futuri potresti non accedere ad alcune sezioni o funzionalità del sito.

Chiudi