NORTHLANE, LA BAND AUSTRALIANA AL DISSONANCE FESTIVAL

A marzo i Northlane ci avevano sorpresi pubblicando senza dire niente a nessuno un nuovo album intitolato Mesmer: il quarto capitolo della discografia di questa interessante band australiana, registrato lo scorso settembre in New Jersey dal produttore David Bendeth (Bring Me The Horizon, Paramore, A Day To Remember), era stato introdotto ai fan anche attraverso una campagna social in cui la band stessa forniva messaggi misteriosi in chat in prima persona.

La decisione presa poi era stata spiegata così:

Attraverso determinazione, duro lavoro, sacrifici e un poco di fortuna siamo in grado di girare il mondo diffondendo la nostra musica a nuovi e vecchi fan. Siamo in grado di poter spendere del tempo ad ascoltare nuova musica, passare intere giornate in studio di registrazione senza il problema di doverci assentare per motivi di lavoro. Per un’artista tutto ciò è un vero e proprio lusso. Tutto questo lo apprezziamo quotidianamente e se siamo riusciti a renderlo realtà è solamente grazie a voi, incredibili fan che continuate a supportarci. Ci avete reso artisti liberi, ciò che sognavamo di essere da sempre.

Questo è il nostro modo di premiare i nostri fan per tutto quello che ci hanno dato. Ciò che la nostra musica significa per voi è quello che significa per noi. L’arte è un’esperienza e si riserva spazio per la concorrenza, e l’unico riconoscimento che conta per noi è che tutto ciò arrivi direttamente al tuo cuore.

Pubblicare “Mesmer” in questo modo è stata una scelta giusta coi tempi che corrono. Siamo cresciuti enormemente come persone e come band attraverso il processo di registrazione più duro che abbiamo mai svolto. Abbiamo testato ogni passo del cammino, facendo venire fuori qualcosa di cui siamo veramente orgogliosi. Non volevamo rendere “Mesmer” il classico prodotto usa e getta, sentivamo il bisogno di sperimentare su ogni singolo aspetto, artistico, visivo e promozionale. Arrivando a dare ai nostri fan un prodotto originale sotto ogni aspetto, capace di spiazzare. Questo è un momento speciale, per noi e per voi.

Il disco (da cui a maggio è stato estratto il singolo Solar) in questi mesi ha ottenuto degli ottimi riscontri, e per questo è da non perdere l’unica data italiana dei Northlane, che dopo aver calcato numerosi palchi in giro per l’Europa del calibro di Download Festival (UK), Hellfest (Francia) e Graspop (Belgio) saranno gli headliner del Dissonance Festival, che si svolgerà l’1 e il 2 luglio al Circolo Svolta (via Peppino Franchi Maggi 118) di Rozzano, in provincia di Milano.

Northlane

Dissonance Festival 2017 – Line up

I Northlane suoneranno il 2 luglio, ma vi segnaliamo qui l’intera line up (i biglietti sono disponibili in cassa per entrambe le giornate):

1 luglio
The|HAARP|Machine (UK – Sumerian Records) Exclusive EU show
Here Comes The Kraken (MEX – 666mx)
Novelists (FRA – Arising Empire)
Drown In Sulphur (Milano – Deathcore)
The Royal (NED – Long Branch Records)
La Fin (Milano – Post-Metal)
ASTRAL PATH (Milano – Progressive Death Metal)
A Hero Named Coward (Brescia – post Hardcore)
In-Dignity (Torino – Hardcore Metal)
KERES (Trento – Death Metal)
She In Parties (Milano – Post Rock)
Quasi-Stellar Radio Source (Milano – Progressive Rock/Metal)

+ PPMP – Pop Punk Mosh Party aftershow

2 luglio
Northlane (AUS – UNFD Records)
Oceans Ate Alaska (UK – Fearless Records)
Napoleon (UK – Basick Records)
Lies of Nazca (Vicenza – Progressive Metal)
Exist Immortal (UK – Primordial Records)
The Blackmordia (FRA – Metalcore)
Breath Of Nibiru + Nick Pierce of Unearth (IT – Progressive metal)
Prospective (Bologna – Djent)
ANEWRAGE (Milano – Alternative metal)
LED BY VAJRA (Caserta – Progressive Metalcore)
Outer (Cesena – Progressive Metal)
Adam Kills Eve (Firenze – Alternative)
Glory Of The Supervenient (Milano – Progressive Metal)

A DISSONANT MATINEE
2 luglio @ Spazio Aurora Rozzano dalle ore 14.00
Full of Hell + STORM{O} + selvə + Thirst Prayer + Hungry Like Rakovitz + arottenbit

Vuoi condividere questo post?Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito web si serve di cookies. I cookie sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati collocano all’interno di computer, telefoni o altri dispositivi, dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita dell’utente.
Nel corso della navigazione su un sito, l'utente può ricevere anche cookie che vengono inviati da siti o da web server diversi (c.d. “terze parti”), sui quali possono risiedere alcuni elementi presenti sul sito che si sta visitando.
I cookie sono necessari per agevolare la navigazione e renderla più semplice, non danneggiando in alcun modo il computer.
Noi utilizziamo:
Cookie di analisi
Usiamo i cookie di Google Analytics per quantificare il numero di utenti che visitano il nostro sito. Possiamo inoltre misurare e analizzare come i nostri utenti navigano nel nostro sito. Tali informazioni ci consentono di migliorare costantemente i nostri servizi e la tua esperienza.
Per maggiori informazioni visita la pagina sulla privacy di Google Analytics. http://www.google.com/intl/it_ALL/analytics/learn/privacy.html
Cookie di terze parti
Alcune sezioni del sito utilizzano cookies di terze parti per garantire le interazioni con i social networks (ad esempio i tasti “Mi piace” o “Condividi” di Facebook, o il pulsante “+1″ di Google+).
Per maggiori informazioni:
Google+ http://www.google.com/intl/it_it/policies/technologies/cookies – http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/managing
Facebook https://www.facebook.com/about/privacy – accedere al proprio account, sezione privacy
In nessun caso verranno raccolti dati di carattere personale. I cookie hanno un periodo di validità massimo di 2 anni. Navigando nel nostro sito web, accetti che questi cookie vengano scaricati sul tuo dispositivo e che acquisiamo dei dati durante le tue visite future.
Le informazioni memorizzate nei cookie del nostro sito web sono usate esclusivamente da noi, ad eccezione di quelli raccolti da terze parti (google analytics).
E possibile negare il consenso all’utilizzo dei cookie selezionando l’impostazione appropriata sul proprio browser: la navigazione non autenticata sul sito sarà comunque disponibile in tutte le sue funzionalità. Di seguito forniamo i link che spiegano come disabilitare i cookie per i browser più diffusi (per altri browser eventualmente utilizzati suggeriamo di cercare questa opzione nell’help del software normalmente disponibile attraverso il tasto F1):
Internet Explorer: http://windows.microsoft.com/it-it/windows-vista/block-or-allow-cookies
Google Chrome: https://support.google.com/accounts/answer/61416?hl=it
Mozilla Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Bloccare%20i%20cookie
Apple Safari: https://support.apple.com/it-it/HT201265
Opera: http://www.opera.com/browser/tutorials/security/privacy/
Adobe (plug-in for flash cookies): http://www.adobe.com/security/flashplayer/articles/lso/
In alternativa è possibile disabilitare soltanto i cookie di Google Analytics, utilizzando il componente aggiuntivo di opt-out fornito da Google per i browser principali. Ricorda che eliminando i nostri cookie o disattivando cookie futuri potresti non accedere ad alcune sezioni o funzionalità del sito.

Chiudi