FESTA DELLA MUSICA 2017, IL PROGRAMMA

festa della musica 2017

Il 21 giugno, giorno del solstizio d’estate, si terrà la Festa della musica 2017: l’iniziativa, che si tiene in tutta Europa, coinvolgerà anche l’Italia con oltre 9 mila eventi nelle piazze, nelle strade, nei parchi, nei musei, nei luoghi di culto, nelle carceri, nelle ambasciate, negli ospedali, nei centri di cultura, nelle stazioni ferroviarie, negli aeroporti e nelle metropolitane. Parteciperanno ben 511 città e borghi italiani e 41 sedi diplomatiche all’estero e il tema dell’edizione 2017 è La strada suona.

La strada suona è il tema scelto per la Festa della Musica 2017 che torna quest’anno con un’importante partecipazione di artisti e un significativo incremento delle città coinvolte, cresciute dell’85% rispetto al 2016. Musicisti amatoriali e professionisti si uniranno per far risuonare ogni genere di melodia nelle strade di centinaia di borghi e città e celebrare l’inizio dell’estate – Dario Franceschini, Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo

Lo scopo dell’istituzione della Festa della musica, avvenuta in Francia ormai 25 anni fa, è quello di trasmettere quel messaggio di cultura, partecipazione, integrazione, armonia e universalità che solo la musica riesce a dare: tutti i cittadini sono invitati ad esibirsi all’aperto con i propri strumenti unendosi idealmente ai tanti artisti coinvolti.

L’iniziativa è promossa dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, dalla SIAE e dall’Associazione italiana per la promozione della Festa della Musica, in collaborazione con l’Anci, l’Unpli, la Conferenza delle Regioni, il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione internazionale, il Ministero della Salute, il Ministero della Difesa e quello della Giustizia. Mediapartner dell’evento è Rai Radio 3.

Festa della musica 2017 Torino

La Festa della musica a Torino si terrà fino al 21 giugno al Quadrilatero Romano. Saranno oltre 1.100 i musicisti che suoneranno in 200 concerti, distribuiti in 35 punti spettacolo fra piazze, cortili, angoli di città. Più di 40 ore di musica in sei giorni, che richiameranno oltre 50.000 spettatori nel centro storico di Torino. Ecco il programma day by day:

Sabato 17 giugno

17.00 – 24.00: Festa della Musica di Torino 2017 l’evento centrale del festival.
24.00 – 04.00: FdM Elettronica #2 presso il Bunker di Torino

Domenica 18 giugno

10.30 – 12.30: FdM Kids, un percorso musicale dedicato ai più piccoli
17.00 – 22.00: Istituzioni e Scuole di Musica

Lunedì 19 e martedì 20 giugno

21.00: FdM Islands, punti spettacolo gestiti dai locali dislocati in vari quartieri-

Mercoledì 21 giugno

21.00: Flash Mob Orchestrale
21.30: Lindy Hop Night

Festa della musica 2017 Brescia

A Brescia la Festa della musica si svolgerà sabato 24 giugno: nei primi tre anni della Festa si sono alternati quasi 10.000 musicisti sui numerosi palchi che tutti gli anni vengono allestiti fra il centro storico e le periferie di Brescia, e per la nuova edizione 2017 sono attesi quasi 3000 musicisti. Invece i palchi allestiti in tutta la città saranno 90.

Festa della musica 2017 Roma

Il programma della Festa della musica 2017 a Roma è davvero ricchissimo e tra gli appuntamenti vi segnaliamo quello in Piazza Farnese: mercoledì 21 giugno alle ore 21, proprio davanti alla sede dell’Ambasciata di Francia (Paese ideatore della Festa della musica), si esibiranno in un concerto gratuito Cosmo e La Femme. L’evento, che sarà trasmesso in diretta sulle frequenze di Radio2 Live con la conduzione di Pier Ferrantini e Carolina Di Domenico, è inserito anche nella programmazione de La Francia in scena, la stagione artistica dell’Institut français Italia e dell’Ambasciata di Francia in Italia giunta alla terza edizione.

Festa della musica 2017 Milano

Per la Festa della musica a Milano i concerti, gli showcase e i dj set saranno distribuiti il 21 giugno tra Piazza Affari, Darsena, Piazza XXV Aprile e Piazza Castello mentre il 23 e il 24 giugno il Parco Forlanini ospiterà Arezzo Wave Love Festival 2017 – che sì, a dispetto del nome si terrà nel capoluogo lombardo -.

A partire dalle 14.30 di venerdì 23 giugno si esibiranno Rocco Hunt, Mezzosangue, Sonars e Management del dolore post operatorio insieme a Baloji, We Bless This Mess, Belako, Temenik Electric. In programma ci saranno anche le esibizioni di Slick Steve & The Gangster e gli El V And The Garden House, oltre alle diciannove band vincitrici dei contest regionali (Arezzo Wave Band) e a tre band selezionate dell’Arezzo Wave Music School. L’ingresso all’intero evento sarà gratuito.

 

Foto | Festa della musica Torino 2016 di Nicola Malnato – via ufficio stampa

Vuoi condividere questo post?Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito web si serve di cookies. I cookie sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati collocano all’interno di computer, telefoni o altri dispositivi, dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita dell’utente.
Nel corso della navigazione su un sito, l'utente può ricevere anche cookie che vengono inviati da siti o da web server diversi (c.d. “terze parti”), sui quali possono risiedere alcuni elementi presenti sul sito che si sta visitando.
I cookie sono necessari per agevolare la navigazione e renderla più semplice, non danneggiando in alcun modo il computer.
Noi utilizziamo:
Cookie di analisi
Usiamo i cookie di Google Analytics per quantificare il numero di utenti che visitano il nostro sito. Possiamo inoltre misurare e analizzare come i nostri utenti navigano nel nostro sito. Tali informazioni ci consentono di migliorare costantemente i nostri servizi e la tua esperienza.
Per maggiori informazioni visita la pagina sulla privacy di Google Analytics. http://www.google.com/intl/it_ALL/analytics/learn/privacy.html
Cookie di terze parti
Alcune sezioni del sito utilizzano cookies di terze parti per garantire le interazioni con i social networks (ad esempio i tasti “Mi piace” o “Condividi” di Facebook, o il pulsante “+1″ di Google+).
Per maggiori informazioni:
Google+ http://www.google.com/intl/it_it/policies/technologies/cookies – http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/managing
Facebook https://www.facebook.com/about/privacy – accedere al proprio account, sezione privacy
In nessun caso verranno raccolti dati di carattere personale. I cookie hanno un periodo di validità massimo di 2 anni. Navigando nel nostro sito web, accetti che questi cookie vengano scaricati sul tuo dispositivo e che acquisiamo dei dati durante le tue visite future.
Le informazioni memorizzate nei cookie del nostro sito web sono usate esclusivamente da noi, ad eccezione di quelli raccolti da terze parti (google analytics).
E possibile negare il consenso all’utilizzo dei cookie selezionando l’impostazione appropriata sul proprio browser: la navigazione non autenticata sul sito sarà comunque disponibile in tutte le sue funzionalità. Di seguito forniamo i link che spiegano come disabilitare i cookie per i browser più diffusi (per altri browser eventualmente utilizzati suggeriamo di cercare questa opzione nell’help del software normalmente disponibile attraverso il tasto F1):
Internet Explorer: http://windows.microsoft.com/it-it/windows-vista/block-or-allow-cookies
Google Chrome: https://support.google.com/accounts/answer/61416?hl=it
Mozilla Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Bloccare%20i%20cookie
Apple Safari: https://support.apple.com/it-it/HT201265
Opera: http://www.opera.com/browser/tutorials/security/privacy/
Adobe (plug-in for flash cookies): http://www.adobe.com/security/flashplayer/articles/lso/
In alternativa è possibile disabilitare soltanto i cookie di Google Analytics, utilizzando il componente aggiuntivo di opt-out fornito da Google per i browser principali. Ricorda che eliminando i nostri cookie o disattivando cookie futuri potresti non accedere ad alcune sezioni o funzionalità del sito.

Chiudi